mercoledì 17 luglio 2013

Il Mercoledì Social: speciale chicchetti


Farro, orzo, riso, quinoa, bulgur - alias I CHICCHETTI - i migliori amici delle Muffins in cucina e a tavola, sia d'estate in insalate e primi piatti freddi che d'inverno in zuppe e minestre, il nostro comfort food anti-gelo. Sul blog vi abbiamo proposto tante ricette (scoprite le etichette Farro orzo e co. e Riso) mentre oggi le abbiamo chieste direttamente a voi!!

La prima a rispondere è stata la nostra Anna che ci sfida definendosi "la regina dei cicchetti" e invitandoci a scegliere la ricetta direttamente dal suo blog. Andate a curiosare su Cucina Precaria per scoprire il "mondo precario" di Anna e la sua scrittura frizzante, noi di ricette con i chicchetti non siamo riuscite a sceglierne solo una ma almeno due!! Una più invernale - i suoi Involtini di verza con cous cous integrale - e una che ha tutto il sapore dell'estate - l'Insalata fresca di grano e tabulé. Brava Anna (ma il titolo di regine lo contendiamo anche noi!!).

Sia estiva da gustare fredda, sia invernale da mangiare calda arriva il Farro e Orzo con verdure di Bluberry Muffin Bakery, con piselli, peperoni, melanzane e zucchine grigliate e cubetti di pecorino toscano dolce. 

Unisce ben tre cicchetti - riso, farro e orzo - la raffinatissima ricetta di La_Sistren con pesto, salmone affumicato, pomodori e zucchine grigliate, solo guardando la foto abbiamo già l'acquolina in bocca!

Passando dai "chicchetti interi" ai "chicchetti agglomerati" (il cous cous è un granello di semola) arriva il coloratissimo cous cous arcobaleno di Maria Cristina con zucchine, mais, pomodorini, curry e basilico. E se non sapete se servire il cous cous con cucchiaio e forchetta andate su News and Foodies per la soluzione!!

Arriva dall'Umbria l'ultima ricetta della carrellata - direttamente da chi i chicchetti li produce (e per di più biologici) - con la ricetta dell'Agriturismo La Corte del Lupo: una zuppa di farro con cicerchie, borlotti, rosmarino e barbozza. La barbozza è un salume tipico della zona tra Perugia, Assisi e Norcia, una sorta di guanciale aromatizzato, dalla tipica forma triangolare. Per una "barbozza personale" l'agriturismo La Corte del Lupo prevede anche la possibilità di adottare un maiale, che crescerà allo stato brado nei pascoli adibiti prima di diventare la vostra barbozza, prosciutto, eccetera..

Noi in chiusura vi lasciamo una ricetta velocissima con riso basmati, avena e lenticchie conditi alla greca, realizzata provando uno dei Salvaminuti Pedon.

Ingredienti

250 g basmati, avene e lenticchie
1 melanzana
80 g feta sottolio
10 olive kalamata
10 olive verdi

Lavate e mondate la melanzana e tagliatela a cubetti piccoli. Fate arroventare una padella, cospargetela di sale e dorate i cubetti di melanzana. Dopo qualche minuto aggiungete un paio di cucchiai di olio e completate la cottura (la melanzana deve diventare tenera). Denocciolate le olive e tagliatele in pezzi irregolari. Cuocete in acqua bollente il mix basmati, avena e lenticchie. In una ciotola unite i cereali alle melanzane, quindi aggiungete le olive e piccoli cubetti di feta sottolio. Servite tiepido. (Per realizzare i "cubotti" della foto abbiamo utilizzato uno stampo da mini-plumcake). 

4 commenti:

  1. Se devo dividere il trono con voi mi va bene!a quando una cena chicchettosa?

    RispondiElimina
  2. Grazie ragazze! Più "chicchetti" per tutti ;-)

    RispondiElimina
  3. I chicchetti sono sempre una certezza!!

    RispondiElimina