martedì 28 febbraio 2012

E se con il riso facciamo gli gnocchi?


Della nostra passione per i chicchietti resta poco da dire. Della sfrenata tentazione di Cecilia (..i dintorni) di mettere su uno spiedo qualunque portata qualcosa avete già sentito. Di quanto sia bello mangiare i finger food chiunque può testimoniare. Mettendo insieme queste tre certezze e ispirandoci alla ricetta degli gnocchi alla romana nascono queste leggere e dorate palline di riso insaporite dal gusto del Parmigiano Reggiano e del pepe.. Quello profumatissimo acquistato a Porta Palazzo..

Ingredienti (4 porzioni)

300 g riso
100 g farina
80 g pangrattato
100 g Parmigiano Reggiano grattugiato
3 uova
80 g burro
olio evo
sale
pepe

Cuocete il riso e lasciate raffreddare. Unite le uova sbattute, 4 cucchiai di Parmigiano e il pangrattato. Salate e pepate. Formate tante palline di 2-3 cm di diametro e passatele nella farina. Ungete una pirofila e adagiatevi gli gnocchi di riso. Sciogliete il burro e versatelo sugli gnocchi uniformemente. Condite con il Parmigiano rimasto e passate in forno a 180° per circa 15 minuti, fino a doratura.

1 commento:

  1. mmmm che fame che ho adesso che ho visto queste palline di riso!!

    RispondiElimina