venerdì 30 dicembre 2011

Spaghetti con verdurine e bottarga


Se siete ancora alla ricerca di qualche spunto per Capodanno vi proponiamo un primo piatto impreziosito da un condimento un po' insolito: la bottarga. La bottarga viene ricavata dalle uova di muggine o di tonno essiccate ed è una specie di "tartufo di mare" perchè si consuma grattugiata o a lamelle. Tipica della Sardegna, la bottarga altro non è che la sacca ovarica del pesce - estratta e lavorata in maniera molto particolare - e si trova in commercio sotto forma di baffe intere (le sacche ovariche integre), più costose, oppure in polvere. Per questo primo piatto abbiamo utilizzato la bottarga di muggine - più pregiata e più delicata di quella di tonno - che potrete in alternativa servire come veloce antipasto in fettine tagliate obliquamente servite su crostini imburrati. 

Ingredienti (4 porzioni)

300 g spaghetti
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
2 carote
1 costa di sedano
1 zucchina
40 g bottarga di muggine
olio evo
sale
pepe

Spellate la cipolla e riducetela a dadini piccolissimi. Mondate le verdure e riducetele a dadini. Grattugiate metà della bottarga e mettetela in una ciotolina con 3 cucchiai di olio e lo spicchio d'aglio spellato. lasciate insaporire per 15 minuti ed eliminate l'aglio. Riducete a lamelle la bottarga rimasta. Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella e fate saltare le verdure per 5-10 minuti mescolando spesso, devono essere cotte ma croccanti. Regolate di sale e pepate. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e uniteli alle verdure. Unite l'olio con la bottarga e fate insaporire. Mettete la pasta nei piatti individuali, completate con la bottarga grattugiata o a lamelle e servite.

3 commenti:

  1. mmmh che fame!!! devono essere deliziosi! ciao!

    RispondiElimina
  2. Ricettina da cenone, felice fine anno e auguri di un sereno 2012
    loredana

    RispondiElimina
  3. grazie ragazze! Tantissimi auguri!!!!

    RispondiElimina