mercoledì 29 giugno 2011

Tandoori: una ricetta e un libro..


Sono da sempre affascinata dall'India, l'India conosciuta attraverso i libri di Salman Rushdie, l'India colorata e speziata, l'India degli dei e delle tradizioni.. Amo anche molto la cucina indiana, delle spezie e dei pani, del riso e dello yogurt. Dovrei meglio dire le cucine indiane perchè ogni regione ha i suoi piatti tipici e le sue usanze. La cottura al ghee (burro chiarificato), i pulao (miscuglio di riso e di carne profumata con zafferano), i biryani (piatti unici a base di riso, carne, verdure o, a volte, pesce) e gli spiedini dell'India del Nord. L'agnello, i ceci, i piatti molto speziati del Kashmir. Il riso, i cereali e la cucina vegetariana dell'India del Sud. I crostacei e i molluschi della regione di Goa. I dal (piatti a base di legumi) del Tamil Nadu. I raffinati chutney (salse di accompagnamento) e i kachumbar (insalate con frutta e verdura) della regione di Bombay. E la famosissima cucina tandoori del Punjab. Il tandoor è un forno in terracotta a forma di grande giara dal collo ristretto, interrato nel suolo fino al collo. Nel fondo del tandoor vengono accesi dei pezzi di legna e quando le pareti diventano incandescenti e non ci sono più fiamme si procede alla cottura degli alimenti. E' una cucina dolce e dietetica e il suo segreto risiede in una lunga marinatura fatta di un insieme sottile di yogurt, limoni e spezie.

Sì mi sono dilungata, ma il libro direte voi? Il libro è uscito poche settimane fa e si chiama Mama Tandoori. Lo scrittore olandese Ernest van der Kwast racconta la storia della sua sgangherata famiglia indo-olandese e in particolare delle sua terribile mamma Veena. Un romanzo divertentissimo e ricco di personaggi imbarazzanti!

Pollo grigliato tandoori

Ingredienti (6 porzioni)
8 petti di pollo e 4 cosce
200 g yogurt bianco
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di Garam Masala
1/4 di cucchiaino di curcuma
1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere
1/4 di cucchiaino di aglio in polvere
1/4 di cucchiaino di paprica
2 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di olio
sale

Mescolate le spezie con il succo di limone e lo yogurt. Cospargete il pollo tagliato in pezzi e lasciate marinare per almeno tre ore. Fate cuocere i pezzi di pollo in forno caldo a 210°, appoggiati sulla lastra per circa un'ora. Servite ben caldo.

1 commento:

  1. Grazie della segnalazione!
    Redazione Isbn Edizioni

    RispondiElimina